In principio: l’olivo.

L’olivo è una delle piante più coltivate al mondo poiché si adatta a condizioni di scarsa disponibilità idrica e nutrizionale, riuscendo a vegetare e produrre anche su terreni dove per ogni altra coltura arborea risulterebbe impossibile; la pianta dell’olivo possiede un non trascurabile valore ecologico ma anche un notevole valore paesaggistico per via delle caratteristiche tipiche […]

LEGGI